sabato 8 marzo 2014

Le olive all'ascolana-un piatto della tradizione di Ascoli Piceno

''La croccantezza dell’oliva salata e il cuore tenero e dolce del ripieno a base di carne, ne fa oggi il piatto più importante, originale, caratteristico e rappresentativo della tradizione culinaria di Ascoli Piceno,ormai diffuso in tutto il mondo.''

Ingredienti:
olive ascolane
farina
pangrattato
1 uovo
olio per friggere
carne di maiale
carne di manzo
sedano
carote cipolla

passata di pomodoro (facoltativa)

Procedimento:
Unire carne di manzo e maiale, tagliata a pezzetti, in padella e rosolare per bene senza olio ed aggiungere il soffritto di sedano, carota e cipolla.
Una volta rosolata la carne, sfumare, e continuare la cottura con la passata di pomodoro(facoltativa),cuocere per 20-30 minuti.
Snocciolare le olive, tagliandole a spirale,e poi farcire con la carne cotta e tritata nel tritacarne.
Dare una forma allungata e poi passare alla frittura, dopo averle passata nella farina, uovo e pangrattato.
Friggere per 3 minuti le olive,ruotandole di tanto in tanto fino a farle raggiungere una colorazione dorata e uniforme,poi sgocciolatele e ponetele su di un piatto con carta assorbente. 
Servite le olive all'ascolana caldissime.



2 commenti:

  1. Provate.. Grandiose =)=) fatene tante che non bastano mai.. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero buone :D una tira l'altra xD

      Elimina